La linea verde del calcio italiano

calcio

L’ultima sessione estiva è stata un vero punto di svolta per il calcio mercato italiano, che ha visto l’abbandono di molti top player ed un maggiore ricorso ai giovani talenti italiani, quello che fino a poco tempo fa era il principale capo d’imputazione di un sistema calcio vecchio e senza rigenerazione.

Sarà per il fair play finanziario, per la crisi economica che ha ridotto i capitali, ma dalla Serie A emigrano i grandi campioni dagli stipendi faraonici per far posto alle future promesse del calcio italiano. L’esempio più eclatante è stato fornito dal calciomercato milan ac, in cui si è deciso di rinunciare a due top player come Ibrahimovic e Thiago Silva per un risparmio complessivo di oltre 120 milioni di euro. A loro si sono uniti Lavezzi, Maicon, Nesta, Gattuso, Del Piero, lasciando un campionato povero di grandi nomi.

La linea verde non tradisce neanche nella capitale, dove il ritorno di Zeman ha dato un’impronta giovanile all’AS Roma calciomercato, con Destro ed altri giovani che affiancheranno i veterani Totti e De Rossi nella rincorsa al titolo.

Come sempre saranno i calcio risultati a parlare, ma per il momento tocca ai giovani Insigne, El-Shaarawy o Giovinco ripianare nel cuore dei tifosi il vuoto lasciato dai campioni partiti. Riusciranno nell’impresa attraverso i numeri sul campo?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...